lunedì 4 novembre 2013

Riprendo suonando i flauti.. Home made

Oggi 4 Novembre 2013 ti riprendo tra le mani, ti ho abbandonato da un anno e più .. Ma le cause son svariate, la prima è l' accrescimento della famiglia di conseguenza la mancanza di tempo , la mancanza di voglia , la perdita delle foto che mi han fatto cadere il latte alle ginocchia per ripostarle... Ma adesso basta con le mie inedie..!Prometto oggi,e non incrocio niente, che pian pianino ti sistemerò e ti curerò con amore sperando che la pazienza mi sostenga e il tempo libero pure. :-)
Ti presento la mia ultima creazione , la più importante: Michele!



Ora passiamo alla mia ultima creazione culinaria, un lievitato


                                          I flauti home Made:





Ingredienti :
- 200 g di farina 00
- 200 g di farina 0
- 100 g di zucchero semolato
- 10 g di lievito di birra
- 1 uovo 
- 30 g di latte
- 200g di yogurt bianco intero
- 40 ml di olio di oliva
- vaniglia o aroma a piacere
- un pizzico di sale
-100 g di acqua
- 1 cucchiaino di miele


Per la rifinitura:
- tuorlo
- latte
- zucchero a velo.

Per la precisione :
Riga e coltello :-)))
 
Per la farcitura: 
Nutella, crema,crema di latte, marmellata.. A vostro gusto.

Procedimento:

Con 100 g di farina tratta dal totale, 100 ml di acqua,  il cucchiaino di miele e il lievito preparare il poolish, farlo riposare per 30 minuti .
Nella ciotola della planetaria mettere il poolish, 3-4 cucchiai di farina setacciata , metà zucchero, e avviare la sfoglia al minimo , aggiungere altra farina ,altro zucchero , poi uovo ,farlo assorbire bene, altra farina, aggiungere a filo lo yogurt e latte, assorbiti aggiungere olio ,vaniglia e infine sale, aumentare la velocità planetaria a 1 e ottenere un impasto liscio e morbido .
Mettere in una ciotola l'impasto ottenuto e lasciare lievitare per 2 ore circa.
Sulla spianatoia mettere una spolverata di farina e lavorare ancora un poco la massa.
Fare le pieghe del tipo uno ,ossia stendere in un rettangolo piegare in tre, riposo 10 minuti in frigo e ripetere altre due volte.
Stendere la massa ottenuta in un rettangolo il più esteso e spesso 5 mm ma anche più fine se gliela fate.



Questa è una parte del rettangolo ottenuto.



Prendere una riga e calcolare una larghezza di 12 cm , dividere questa in tre da 4, sovrapporli



Quello destro sopra quello al centro e chiudere con quello a sinistra




Otteniamo un rettangolo lungo a tre pieghe. Girarlo.



Con una riga, per chi ama l'estetica della precisione, vengono più carini, fare dei rettangoli di circa 10 cm.
Con un coltello affilato incidere e fare le sezioni del flauto






Mettere su una teglia con carta forno e far lievitare per un'altra ora o fino al raddoppio.
Spennellare la superficie con tuorlo miscelato con latte e spolverare sopra un poco di zucchero a velo.
Infornare a 180gradi per 10-15 minuti.




Al naturale e farciti



Particolare 





Ringrazio di questo risultato sia il post "Flauti al cioccolato con yogurt ed olio di oliva.." di Morena Roana.
Sia il file di Cristina di " E cucinando"   Sempre sui flauti, sul gruppo di Fb di " Anice e Cannella"
Spero vi sia gradita la mia creazione. 
Ciaooooooooo




































10 commenti:

  1. ciao Angelica ma hai un blog tutto tuo e nn dici nulla'? Magnifici questi flauti mi sa che te li copio ,bravissima e complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaooo Damerinda! E si l'ho ma è un blog che zoppica e va avanti senza pretese.. :-))

      Elimina
  2. bentornata!!!!!!era ora che riprendessi in mano il blog......!

    RispondiElimina
  3. dimenticavo ,ti ho aggiunta ai miei blog preferiti cosi' nn mi perdo nessuna ricetta :)

    RispondiElimina
  4. bella ricetta!!!!!!!!!!!!!!!!!! Bravissima ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao Angelica, oggi ho voluto provare la tua ricetta dei flauti dopo aver visto le splendide foto postate con ricetta su facebook . Con le dosi indicate nella ricetta devo dire che risulta un impasto assolutamente ingestibile a mano, so bene che l'impasto del pan brioche deve essere morbido ma ho dovuto aggiungere 200 gr di farina ai 400 previsti nella ricetta. C'è sicuramente un errore.Dopo l'aggiunta comunque il risultato è stato semplicemente favoloso! Grazie mille, li rifarò sicuramente!!!!

    RispondiElimina
  6. Infatti è sbagliata la grammatura sia della farina ke dello yogurt.la farina dovrebbe essere 600g e lo yogurt 160.
    La ricetta così come è scritta e sbilanciata.

    RispondiElimina